La Notte Bianca delle Biblioteche – VII ed. 8 settembre 2017

Promette di essere davvero “oscura” la VII edizione de “La Notte Bianca delle Biblioteche”, che si terrà venerdì 8 settembre.  Il tema scelto per quest’anno è infatti il genere horror, in tutte le sue sfumature ed accezioni, per un evento che vedrà l’apertura esclusiva e contemporanea di ben 30 biblioteche e 29 comuni del territorio polesano.

Il programma è ricco di appuntamenti, incontri, presentazioni di libri, giochi, musica, letture animate e drammatizzate, e tanto altro, con l’obiettivo comune di promuovere il servizio di pubblica lettura e le attività delle biblioteche, divertendo, interessando e incuriosendo gli utenti affezionati e potenziali.

Tante le iniziative della Notte Bianca rivolte ai lettori giovani e meno giovani organizzate dalle biblioteche polesane, vere protagoniste dell’iniziativa, che tutte insieme rilanciano il loro ruolo esclusivo di presidio culturale diffuso sul territorio.

La Notte Bianca delle Biblioteche è un progetto del Servizio Cultura della Provincia di Rovigo, ente capofila del Sistema Bibliotecario Provincia, in collaborazione con i Comuni e le biblioteche aderenti alla rete di cooperazione, che si avvale del contributo della Fondazione CaRiPaRo.

Hanno aderito all’iniziativa i Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Arquà Polesine, Bergantino, Bosaro, Castelguglielmo, Castelnovo Bariano, Ceregnano, Corbola, Costa di Rovigo, Crespino, Ficarolo, Fratta Polesine, Gaiba, Gavello, Lendinara, Loreo, Melara, Polesella, Pontecchio Polesine, Porto Viro, Rosolina, San Martino di Venezze, Stienta, Taglio di Po, Villadose, Villamarzana, Villanova del Ghebbo, Villanova Marchesana.

Informazioni:
Provincia di Rovigo – Servizio Cultura
Centro Servizi Sistema Bibliotecario Provinciale
tel. 0425/386125  – 386367 – 386381
http://www.sbprovigo.it

Il programma completo della serata è in distribuzione nelle sedi delle biblioteche aderenti all’iniziativa della provincia e che aderiscono al Sistema Bibliotecario Provinciale o può essere scaricato cliccando qui>>.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Annunci

Incontri con l’Autore 2017

incontriautore17Tutto pronto per la XII edizione di Incontri con l’Autore, la rassegna letteraria “diffusa” del Sistema Bibliotecario Provinciale che promuove il libro e il piacere della lettura in giro per la terra dei due fiumi. Il viaggio letterario polesano parte il 24 febbraio per chiudersi il 20 maggio: 19 appuntamenti in altrettanti Comuni della provincia con personaggi del mondo della letteratura, dello spettacolo e del giornalismo, per discutere con pubblico e lettori dei temi più diversi. Si parlerà di paternità con Matteo Bussola, del viaggio con Camila Raznovich, di musica con Beppe Vessicchio, del romanzo storico con Valerio Massimo Manfredi e Matteo Strukul, di diversità e superamento delle barriere fisiche e mentali con Nicole Orlando e Giacomo Mazzariol; e poi le imprese sportive di Tamara Lunger, le testimonianze di giornalisti come Massimo Cirri, le esperienze di Gherardo Colombo, Luca Mercalli e altri ancora.
Tre mesi di incontri con i libri come protagonisti.
L’iniziativa è realizzata dalla Provincia di Rovigo – Servizio Cultura in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Provinciale – SBP, i Comuni aderenti e Fondazione Aida.

Il Calendario :

♦ 4 marzo ARQUA’ POLESINE ore 21.00 – Paolo di Paolo
“Una storia quasi solo d’amore” (Feltrinelli 2016)
♦ 8 marzo VILLADOSE ore 21.00 – Andrea Scanzi
“I migliori di noi” (Rizzoli 2016)
♦ 11 marzo TRECENTA ore 17.30 e FRATTA POLESINE ore 21.00 – Nicole Orlando
Vietato dire che non ce la faccio” (Piemme 2016)
♦ 15 marzo BERGANTINO ore 21.00 – Nina Palmieri con Ayse Durtuc
Liberasempre. Storia vera di Ayse Durtuc” (Mondadori 2016)
♦ 16 marzo PORTO TOLLE ore 21.00 – Tamara Lunger
Io, gli ottomila e la felicità” (Rizzoli 2017)
♦ 17 marzo LENDINARA ore 21.00 – Matteo Strukul
I Medici: una regina al potere” (Newton Compton 2017)
♦ 22 marzo CENESELLI ore 21.00 – Giuseppe Vessicchio
La musica fa crescere i pomodori” (Rizzoli 2017)
♦ 31 marzo SAN BELLINO ore 18.30 – Camila Raznovich
Lo spazio tra le nuvole. Il viaggio come cura” (Mondadori 2016)
♦ 5 aprile MELARA ore 21.00 – Francesco Laurenzi con Laura Patrioli
Piccoli esperimenti in famiglia” (Gremese editore 2016)
♦ 7 aprile CANDA ore 21.00 – Matteo Bussola
“Notti in bianco, baci a colazione” (Einaudi, 2016)
♦ 8 aprile POLESELLA ore 21.00 – Valerio Massimo Manfredi
Teutoburgo” (Mondadori 2016)
♦ 23 aprile BOSARO ore 16.00 – e ROSOLINA ore 18.00 – Veronica Pivetti
Mai all’altezza. Come sentirsi sempre inadeguata e felice” (Mondadori 2017)
♦ 27 aprile SAN MARTINO DI VENEZZE ore 21.00 e 28 aprile BADIA POLESINE ore 21.00 – Giacomo Mazzariol
Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più” (Einaudi 2016)
♦ 5 maggio TAGLIO DI PO ore 21.00 – Luca Mercalli
Il mio orto tra cielo e terra” (Aboca 2016)
♦ 10 maggio COSTA DI ROVIGO ore 21.00 – Gherardo Colombo
La tua giustizia non è la mia” (Longanesi 2016)
♦ 20 maggio CRESPINO ore 21.00 – Massimo Cirri
Un’altra parte del mondo” (Feltrinelli 2016)

Il programma e tutti i dettagli qui>>

Informazioni:

Servizio Cultura Provincia di Rovigo: tel 0425.386381 / 0425.386364
servizio.cultura@provincia.rovigo.it; servizio.biblioteca@provincia.rovigo.it
www.sbprovigo.it, www.provincia.rovigo.it/cultura

Media partner Delta Radio, Via Vai e Pixartprinting

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

La Notte Bianca delle Biblioteche – 9 settembre 2016

locandinaNBB16Sogno di una notte di fine estate…

Tutto è pronto per “La Notte Bianca delle biblioteche” programmata per venerdì 9 settembre, un evento straordinario che vedrà l’apertura esclusiva e contemporanea di ben 30 biblioteche del territorio polesano.

Questa VI edizione si è voluta dedicare a William Shakespeare, e diverse sono state le biblioteche che hanno accolto questo spunto per proporre loro iniziative.

Vario e ricco è il programma di appuntamenti, sia per gli adulti che per i bambini:  si spazierà dalla letteratura alla musica, dal cinema al teatro fino ad arrivare all’attualità, spesso con le opere di Shakespeare a fare da filo conduttore in una notte magica, con il proposito di aprire ed accogliere in biblioteca più persone possibili, nel segno della condivisione e cooperazione.

Tante soprattutto le iniziative rivolte ai bambini e ragazzi. Per i più giovani ci sono letture animate e racconti nelle biblioteche di Adria, Pontecchio, Porto Viro Ragazzi, Rosolina, Multispazio – Sezione Ragazzi dell’Accademia dei Concordi di Rovigo, San Martino, Taglio di Po o le attività di animazione a Badia Polesine e Castelguglielmo; a Corbola e Occhiobello si terranno divertenti cacce al tesoro mentre a Ficarolo i ragazzi impareranno ad organizzare e gestire un dibattito. E poi a laboratori creativi a Bergantino, Castelnovo Bariano e Villanova del Ghebbo, letture di fumetti a Giacciano; a Crespino saranno premiati per i loro elaborati gli alunni delle scuole mentre a Villamarzana il truccabimbi trasformerà tutti in folletti e fatine.

La proposta per gli adulti sarà prevalentemente ispirata alle opere di Shakespeare. Ci saranno adattamenti teatrali, spettacoli recitati e letture a Badia Polesine, Bergantino, Corbola, Costa, Polesella, Rosolina e San Bellino; proiezioni di film a Bosaro, Castelguglielmo, Villamarzana e Rosolina; letture e momenti musicali a Castelmassa e Loreo. A Porto Viro il pubblico sarà  intrattenuto con un reading letterario. Non mancheranno i momenti dedicati agli autori polesani che presenteranno i loro lavori ad Ariano Polesine e a San Martino. Taglio di Po proporrà un aperitivo tra cinema e teatro; antologie di letture con intermezzi musicali a Lendinara; a Villanova Marchesana Giulietta ci parlerà di Shakespeare,  mentre personaggi magici intratterranno i presenti con favole tra le ville di Fratta Polesine.

“Un programma davvero ampio e variegato”, afferma il presidente della Provincia di Rovigo Marco Trombini, che si dichiara soddisfatto per la grande adesione all’iniziativa da parte di comuni e biblioteche della rete Polesana. “Senza dubbio ancora una conferma sulla necessità, l’opportunità e l’efficacia della collaborazione e la cooperazione tra enti diversi, unica strada possibile per poter proporre al pubblico servizi ed eventi culturali di qualità.  Un progetto che sottolinea la volontà delle biblioteche di non voler essere  luogo limitato a pochi fruitori ma spazio aperto ai più, dove incontrarsi, confrontarsi e, perché no, poter anche scegliere un bel libro  per poter liberare la mente”.

Per questa nuova edizione, anche l’immagine grafica è stata scelta con cura. I vari elementi in essa rappresentati, per quanto banali possano sembrare, racchiudono in sé  significati più profondi: la luna con la sua pienezza dà il senso di arricchimento e sostiene le stelle sospese nella notte, che ad uno occhio più attento vanno a formare una costellazione, simbolica, del Polesine; ogni puntino illumina una biblioteca. La cultura stessa viene rappresentata da questo libro che si muove da un comune all’altro come un airone si libra in volo, quasi a dire che leggere ti dà la libertà di essere se stessi e poter sognare.  “La Notte Bianca della biblioteche” non vuole rappresentare semplicemente un evento, ma vuole essere una celebrazione alla cultura.

La Notte Bianca delle biblioteche è un progetto del Servizio Cultura della Provincia di Rovigo e del Sistema Bibliotecario Provinciale, realizzato con il contributo di Regione Veneto e Fondazione CaRiPaRo.

Hanno aderito all’iniziativa i Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Bergantino, Bosaro, Castelguglielmo, Castelmassa, Castelnovo Bariano, Corbola, Costa di Rovigo, Crespino, Ficarolo, Fratta Polesine, Giacciano con Baruchella, Lendinara, Loreo, Melara, Occhiobello, Polesella, Pontecchio Polesine, Porto Viro, Rosolina, San Bellino, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Villamarzana, Villanova del Ghebbo, Villanova Marchesana e l’Accademia dei Concordi di Rovigo – Multispazio Ragazzi.

Informazioni:
Provincia di Rovigo – Servizio Cultura
Centro Servizi Sistema Bibliotecario Provinciale
tel. 0425/386125  – 386367 – 386353
http://www.sbprovigo.it

Il programma completo della serata è in distribuzione in tutte le sedi delle biblioteche della provincia che aderiscono al Sistema Bibliotecario Provinciale o può essere scaricato cliccando qui>>>